L’epicondilite

epicondilite o gomito del tennista

Epicondilite o gomito del tennista

Epicondilite o gomito del tennista è un’infiammazione dolorosa dei tendini che collegano i muscoli dell’avambraccio alla parte esterna del gomito (epicondilo laterale).

Si verifica in sport o in movimenti dove la muscolatura estensoria dell’avambraccio è particolarmente sollecitata.

In questa sede sono numerosi i tendini che prendono inserzione ma particolarmente uno di questi va incontro a tale forma infiammatoria-degenerativa. Il tendine coinvolto appartiene al muscolo estensore radiale breve del carpo

Muscolo estensore radiale breve del carpo

  • Origine: tendine comune degli estensori, dell’epicondilo laterale dell’omero, legamento collaterale radiale dell’articolazione del gomito e fascia antibrachiale profonda
  • Inserzione: superficie dorsale della base del terzo osso metacarpale.
  • Azione: estende ed assiste l’abduzione del polso.

Diagnosi dell’epicondilite o gomito del tennista

  • il dolore dell’epicondilo nell’esecuzione di alcuni movimenti come l’estensione del polso
  • il dolore palpatorio sull’epicondilo
  • il test di Mills (flessione passiva del polso)
  • il test di Cotzen (estensione attiva contrastata del polso)

Gli esami strumentali come radiografie, TAC, risonanza magnetica possono essere utili, valutando caso per caso, per escludere altre affezioni.

Terapia dell’epicondilite o gomito del tennista

  • riposo e/o “risparmio” del muscolo interessato (estensore radiale breve del polso)
  • terapia medica con antinfiammatori (FANS) e/o infiltrazioni
  • terapia fisica con diatermia, ultrasuoni, crioterapia, onde d’urto, laserterapia
  • bendaggi funzionali
  • rieducazione funzionale del movimento corretto e della giusta postura

 

 

 

 

About Luca Barni

Sono Fisioterapista, osteopata e laureato in scienze motorie. Svolgo la mia professione a Montecatini Terme (Pistoia), affiancando al lavoro pratico, l’insegnamento e la ricerca scientifica. Scrivimi lucabarnistudio@gmail.com

Leave a Comment