Trattamento della tendinopatia rotulea con fisioipertermia

Trattamento della Tendinopatia Rotulea con Fisioipertermia

Trattamento della tendinopatia rotulea con fisioipertermia (post 01)

Premessa

La tendinopatia rotulea (PT) è caratterizzata da dolore al ginocchio anteriore che si manifesta tipicamente nel polo inferiore della rotula.

E’ molto frequente fra i giocatori di pallacanestro e pallavolo, cioè fra gli atleti che hanno il salto come uno dei principali gesti tecnici, infatti è conosciuta anche come “il ginocchio del saltatore”.

Sappiamo bene che la Tendinopatia Rotulea ha una patogenesi e eziologia spesso sconosciute e che, frequentemente, risulta refrattaria a rimedi conservativi, tanto che il trattamento è più un risultato frutto dell’esperienza medica che non una scienza basata sull’evidenza. Recentemente però sono emersi nuovi trattamenti che includono terapie come dry-needling, iniezioni sclerosanti, plasma piastrinico (PRP) , procedure chirurgiche artroscopiche, resezione chirurgica del polo rotuleo inferiore, trattamenti con onde d’urto extracorporea ma soprattutto la termoterapia con fisioipertermia.

Trattamento della Tendinopatia Rotulea con Fisioipertermia

Delta di Easytech

L’apparecchiatura Delta di Easytech, è progettata per effettuare in modo ottimale trattamenti di fisioipertermia, conseguendo una grande efficacia di riscaldamento in profondità e una grande accuratezza nella localizzazione e nel controllo della distribuzione della temperatura nei tessuti. In questo caso le linee guida per i trattamenti tendineo patellari prevedono un trattamento di 20 minuti – Potenza 30W – T. H2O 38° C – DeltaT 1,0 °C.

Approfondimento

 

Leave a Comment