Possibili correlazioni tra dati stabilometrici e infortuni nei soggetti sportivi e non

Un’eventuale diminuzione dell’equilibrio, in soggetti che hanno subito una frattura composta mono o bilaterale del condilo mandibolare, ricercata tramite test stabilometrici quali il test di Romberg ad occhi chiusi con e senza bite, viene determinata non solamente dal trauma stesso o da un’alterazione della propriocezione (quest’ultima da sola sembra non…

Continua a leggere